Weekend agrodolce per la Pallavolo Meduna che, se sabato sera festeggia la prima vittoria in campionato per la 1^ divisione, passa una domenica da dimenticare molto velocemente con tre sconfitte in altrettanti incontri.

 

L’U12 esce sconfitta 0-3 da Cessalto contro la capolista ancora imbattuta; un match a senso unico nei primi due parziali e un po’ più combattuto nel terzo dove le padrone di casa controllano comunque il set e si aggiudicano la gara.

Prossimo impegno domenica 17/11 ore 9.30 a Motta di Livenza per un altro derby.

 

L’U16 perde 0-3 a Colfosco contro Fast Volley, squadra selezionata ma pur sempre composta da atlete U14; la nostra squadra è superiore dal punto di vista tecnico ma non riesce a dimostrarlo in campo cedendo ad una squadra con molta più voglia di lottare e vincere.

E pensare che nel primo set Meduna parte subito bene avanti 6-0 e mantiene il vantaggio fino al 23-17; da qui una serie di errori, alcuni davvero evitabili, fanno recuperare le padrone di casa che rimontano e vincono il set 29-27.

Sulle ali dell’entusiasmo Fast Volley travolge le nostre nel secondo set, mentre il terzo set è la fotocopia del primo con Meduna sempre avanti fino al finale di set perso 25-23.

Nonostante la sconfitta la squadra mantiene il quarto posto in classifica.

Prossimo impegno sabato 16/11 ore 17.00 al PalaMeduna contro il San Vendemiano per un pronto riscatto.

 

L’U18 scende in campo a San Zenone degli Ezzelini domenica mattina, ma lo fa solamente fisicamente, lasciando testa, voglia e grinta a casa. Una pesante sconfitta 3-0 netta anche nei parziali con un Meduna mai reattivo e davvero brutto da vedere. Un vero peccato e un’occasione sprecata per uno scontro che valeva il secondo posto (le squadre erano entrambe ancora imbattute) contro una squadra certamente non superiore alla nostra. La squadra è ora terza in classifica a pari merito con Mogliano.

Prossimo incontro domenica 17/11 ore 17.00 al PalaMeduna contro Susegana-Nervesa.

 

L’unica gioia del weekend arriva sabato sera dove la 1^ divisione vince a Montebelluna giocando un’ottima gara, sempre condotta in vantaggio.

Primo e terzo set senza storia con Meduna mai in difficoltà, secondo set più combattuto a causa di qualche errore di troppo, soprattutto in ricezione.

Prossimo incontro in casa sabato 16/11 ore 20.00 contro il forte Asolo/Altivole/Riese, sinora imbattuto, aspettiamo un tifo numeroso e rumoroso!!!

 

MONTEVOLLEY – PALL. MEDUNA     0-3 (16-25 / 23-25 / 11-25)

Alice L, Chiara 3, Gaia 11, Giulia L, Greta 7, Ilaria 23, Laura, Licia, Linda 4, Sara 4, Silvia, Valeria 1.

avatar

Di Admin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.