Feb 6th, 2012

GSD CASTION (TV) – PALLAVOLO MEDUNA (TV) 3-0 (25-15, 27-25, 25-20)

1.461 views, MASCHILE, by Timidone.

Castion di Loria, 04/02/2012.

E’ durata poco più di un’ora la trasferta della Pallavolo Meduna che, nella seconda giornata di ritorno a Castion di Loria (TV), si è fatta travolgere per 3-0 dal Gsd in un match sostanzialmente a senso unico.

I giallo-blu affrontano la gara con Fabio Cigagna in regia e Luca Conforti opposto, Alessandro Carniel e Michele Nardo centrali, Andrea Zanchettin e Simone Puppi di mano, Massimiliano Giuliari libero, a disposizione ci sono Tiziano Oggian, Diego Davidetti, Andrea Cusin e Giuliano Bonadio (ancora assente l’influenzato Andrea Venturin).

Il 25-15 del primo set non lascia molto spazio all’immaginazione, i locali sbagliano poco o nulla, mentre i ragazzi di Bellinaso sbagliano, come recitava il famoso spot della Rai, “Di tutto. Di più”.

I meccanismi si sincronizzano solo nel secondo parziale che si snoda sul filo dell’equilibrio fino al 24 pari grazie ad un efficacissimo doppio servizio di Davidetti, un ace ed un errore del Gsd riportano la parità sul 25, ma una battuta a rete di Conforti e il successivo fallo di invasione di Cigagna (peraltro decisamente dubbio) decretano il 27-25.

Bellinaso, con una coperta troppo corta per protteggersi dal freddo polare generato dagli attacchi dei padroni di casa, inserisce Cusin al posto di Puppi e Davidetti per Nardo, ma anche la terza frazione è dominata dagli errori, veri protagonisti di una gara in cui la Pallavolo Meduna è parsa incapace di trovare soluzioni in attacco e continuità al servizio, oltre che essere preda di una ricezione per lunghi tratti traballante.

Sabato 11 si torna in via Cà Michiel contro l’U.S. Intrepida (VR) che all’andata aveva sconfitto i liventini per 3-0.

S.P.

 

IL PAGELLONE DI SIMONE

 

Voto 6,5 per le gesta tecniche e 1= per le gesta goliardiche ad Andrea “ZANCHE o ZANKYIEV” Zanchettin: è forse l’unico attaccante che esce dal fatiscente campo di Loria con la sufficienza e in ricezione tiene bene come al solito. Ma davanti ad una Alice “nei paesi dei limoni” Canzian (cfr “IL PAGELLONE” pubblicato in data 27/10/2010 in tempi non sospetti…bravo io…) in stile Kelly Mc Gillis che si dimostra interessata alle sue proposte di contatto limoneo, si paralizza completamente e invece di fare una doccia ghiacciata, il novello Maverick preferisce, dopo essersi ben mimetizzato sotto sciarpa e cappuccio, rassettare subito la palestra, spostare il castello per squat con un braccio solo, raccogliere tutti i tappi delle birre, parcheggiare a sinistra tutte le auto posteggiate a destra e viceversa e una volta a S. Donà, tagliare l’erba del giardino, potare le siepi, ritinteggiare tutta le pareti di casa ed infine leggere interamente gli 8 volumi della Treccani dedicati agli agrumi. ZE’ FAME.

 

Voto 5/6 per le gesta tecniche e 10 per le gesta goliardiche a Michele “MIKE o MIKOPH PHOSTO” Nardo: partita opaca quella del buon Mike, è non è tutta colpa sua visto che attacca si e no mezza veloce in 2 set. Ma in pizzeria regala emozioni: mezzo tavolo era intento a guardare il Belli alle prese con un tartufo congelato e si è perso il lancio del nuovissimo panno efficace su tutti i tipi di macchia (e se dico “tutti” intendo proprio “tutti”) denominato “Piupo-lito”, prodotto che verrà quanto prima brevettato e venduto nei migliori negozi di articoli per la casa. ARCHIMEDE.

 

Voto 8 a Celeste: il tempo di ordinare il caffè e di vederla bene, e la giovane barista si trova ben 4 diverse prenotazioni per il medesimo dopo partita. Sicuramente il merito è dell’ottimo caffè che aveva servito, non credo che 4 persone diverse abbiano avuto lo stesso pensiero solo per i suoi occhi angelici e i suoi capelli biondi. Credo invece che la cortesia sia l’anima del commercio, tant’è che i 15 eurini per il giro finale hanno avvalorato la mia tesi. PROFESSIONALE.

Back Top

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.