Apr 8th, 2011

PALLAVOLO MEDUNA ASD-VENETO BANCA 3-1 (25-18, 25-21, 22-25, 25-15)

561 views, FEMMINILE, by spera.

La Pallavolo Meduna fatica e non poco a fare bottino pieno contro la penultima forza già retrocessa del campionato. Per una serie di coincidenze non fortunose, la forza di questa squadra si è dimostrato essere per l’ennesima volta il gruppo.

Starting six rimaneggiato (provato comunque già in allenamento in settimana e in amichevole) per le nostre ragazze, che scendono in campo con Laura Cavinato al palleggio, Sara Boèr opposto, Roberta Bandiera e Deborah Sandrin centrali, Elisa Sperandio e capitan Giulia Ostanello sulle ali, Cinzia Spagnoletto libero, a disposizione Veronica Lorenzon, Lia Flumian e Silvia Favaro, assente per motivi scolastici Samantha Ruoso.

Inizio buono per la squadra di casa che spingendo in battuta e ricevendo quasi perfettamente si avvicina facilmente a chiudere il primo parziale. Lorenzon entra per Cavinato, ma sul 22-16 capitan Ostanello su uno strano spostamento laterale si scaviglia. Sostituita prontamente dalla giovane Flumian (con spostamento di Boèr in posto 4) ci aggiudichiamo il set, 25-18.

Cambio campo e partenza da un’insolita P3. Dopo qualche errore in battuta e attacco e con una gran dose di grinta sfornata da Spagnoletto e Cavinato, riacciuffiamo le montebellunesi sull’11 pari. Raggiungiamo per prime quota 20 e grazie ad un minor numero di errori chiudiamo il secondo set sul 25-21.

Coach De Bortoli cambia nel campo avversario la diagonale di posto 2, il libero e un centrale. Il Veneto Banca si porta avanti con una battuta incisiva e grazie a qualche errore di troppo nel campo medunese in ricezione. Ma le nostre ragazze recuperano in fretta lo svantaggio iniziale, una linea difensiva più attenta e attacchi efficaci portano il punteggio sul 22-15. Poi il black out totale, la palla non va più terra sicuramente anche per merito di un Monte più cinico e meno sprecone (Martina Bernardi gran protagonista), ma non ho ricordi di un parziale di 0-10.

Cancelliamo velocemente il finale di set precedente, il cambio palla torna a fluire, le avversarie collezionano una serie di errori in attacco pesante mentre il nostro è nuovamente puntuale, 25-15 e altri tre punti per il DTR.

 

 

IL PAGELLONE DI HOPES IN GOD

Voto 10: DOTT.SSA SANDRIN … oltre alla solita gran prestazione di sostanza offerta dal nostro centrale friulano, un mare di congratulazioni per il gran risultato (106) e il traguardo tanto sudato (dottore in chimica industriale) … “Dottore, dottore, dottore del buso del cul vaffancul vaffancul”

Voto 9: GRAZIE RAGAZZE … questa la scritta posta sulla squisita torta preparata dai genitori per festeggiare questa stagione fino a qui fantastica! Mi permetto, a nome di tutte le mie compagne, di ringraziare di cuore tutti voi che ci sostenete con tanta passione e calore! … con l’augurio che anche al termine del lungo campionato di serie C, tutta Meduna possa esultare per un risultato storico!!!

Voto 8: PAPA’ DIEGO BOER … un crocerossino così non l’avevamo mai visto, siamo proprio fortunate! Dopo che Sperandio e Spagnoletto accompagnano a peso il povero e sfortunato capitano in panchina, il nostro ultras allenatore di calcio si precipita in campo e si prodiga a visionare la caviglia infortunata e soprattutto a consolare e confortare una disperata Ostanello.

Voto 7: FAMIGLIA PAVAN … Che gioia immensa la piccola Greta … ma quante risate in pizzeria con colui che sottolinea dover difendere quest’estate il titolo di ben tre tornei sulla sabbia(Francenigo, Albina e Cordignano) nonostante una schiena malandata! Che sia stato proprio Denis a portare sfiga alla mia anima gemella!?! Chissà … impagabile la visione di certi video incriminati!!! Ah a qualcuno sabato sera saranno fischiate le orecchie …

Voto 6: PARTITA … sufficienza strappata per questa squadra improvvisata, dovuta soprattutto all’obiettivo raggiunto, i 3 punti!!!

Voto 5: INFORTUNIO … non ci voleva proprio!!! Per fortuna nulla di grave, ma quanta paura per Giulia!!! Ora non potremo più sputtanare la Ruoso che si fa male da sola però … accidenti c’è una concorrente!!!

Voto 4: PRIMAVERA … questa stagione gioca brutti scherzi agli ormoni, ma qui meglio non approfondire (si attendono sviluppi)! E’ il caldo umido presente in palestra a creare non pochi problemi, aria davvero irrespirabile e mancanza di ossigeno … si consiglia di aerare!!!

Voto 3: BREVITA’ … (unica voce non dedicata a noi tose) Meritano davvero gli allenamenti della squadra maschile ultimamente!!! Iniziano sempre dopo di noi e stranamente finiscono puntualmente prima … ma scusate non devono vincere le ultime partite per sperare nella salvezza!?! Ah ma forse puntano sull’intensità …

Voto 2: SPERA … mi scuso con tutte, sono stata pesante in campo sabato, urlatrice e rompi scatole più del solito!!! Insomma insopportabile … soprattutto nei confronti della Cavi a cui chiamavo sempre palla! Un vice capitano troppo sanguigno …

Voto 1: TELEFONO SAM … ci chiama prima della partita e in spogliatoio la mettiamo in viva voce così che possa ascoltare il discorso di coach Biasi! Non capisce niente, ci arriva sempre dopo qualche istante (strano) ed è totalmente fuori tema … forse non abbiamo tenuto conto dell’orario aperitivo e della birra da mezzo a soli 1€ di Siviglia!?!?!

Voto 0: 0-10 … parziale davvero imbarazzante!!!no comment, da dimenticare!!!

Back Top

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.