Dicembre 8th, 2010

MEDUNA – SCORZE' 3-1

724 views, FEMMINILE, by Admin.

Sabato sera al palaMeduna si è disputato un’altro incontro al vertice. Per la seconda volta le medunine devono affrontare la squadra seconda in classifica.
Infatti dopo aver battuto le ragazze della Carinatese, il team giallo-blù ospita le ragazze dello Scorzè altra squadra tosta che dista soli 4 punti dalla capolista.

Ancora una volta ci sono tutti gli estremi per una partita di livello.
L’incontro è fin dai primi scambi molto acceso e combattuto, tant’è che sul 6 a 4 per le padrone di casa l’arbitro sfodera il primo cartellino giallo nei confronti
del tecnico dello Scorzè.
La squadra ospite, però non si perde d’animo e domina il primo set mettendo in difficoltà  le Teresa’s girl che subiscono molto gli attacchi avversari.
Con un gioco veloce e degli attacchi potenti dalle bande lo Scorzè si porta a casa il primo set sul 26 a 24.
Il secondo parziale è caratterizzato dai falli in palleggio fischiati prevalentemente a svantaggio delle giallo- blù, questo mette a dura prova la lucidità  del palleggiatore
che necessita dell’intervento delle compagne di squadra per recuperare la concentrazione.
Ancora una volta le ospiti riescono a guadagnare un certo margine di vantaggio. Sul 19 a 17 l’allenatrice Biasi effettua un cambio, esce Bandiera (centrale) per Favaro
(banda) classe 1995, che con delle efficaci battute in salto flot porta la squadra in vantaggio (21 a 19) ribaltando le sorti del set
e oso anche dire della partita. Per onorare il lavoro fatto dalla giovane Favaro ( Yellow per gli amici) Ostanello & Co. non potevano che chiudere il set sul 25 a 21.
Il pareggio ha scoraggiato le ragazze dello Scorzè che hanno iniziato a sbagliare di più e a subire in ricezione. Nel terzo set fa il suo esordio un’altra giovane atleta,
il centrale Pulgarin classe 1993 che entra in battuta al posto di Sandrin e con grande tranquillità  batte in salto flot e difende palloni importanti.
25 a 15 e anche il terzo parziale va alle padrone di casa. Le ospiti provano a ribaltare le sorti della gara, ma le medunine hanno la determinazione giusta per portarsi a
casa set e partita, chiudendo l’ultimo set sul 25 a 20.
Altri 3 punti vanno a piazzarsi in cima alla classifica portando così il meduna a quota 24, distanziando la seconda (carinatese) di 6 punti e la terza (Scorzè) di 7 punti.

DEGNO DI NOTA:

– L’albero di Natale firmato D.T.R.: Sperandio in accordo con capitan Ostanello ha allestito un bellissimo albero di natale con, al posto dei tipici
gingilli natalizi, le foto della squadra! CREATIVE!

– Carlo ” Houdini” : appare magicamente durante il riscaldamento e scompare con il fischio di fine gara. MAGICO!

– Sperandio “ormone” Spera : gioca un’ottima partita ma da il meglio di se verso la metà  del querto set, le parte l’ormone e come braccio di ferro con gli spinaci
inizia ad alternare forza ad astuzzia. Quando le parte l’ormone è una CERTEZZA!

Back Top

Risposte a“MEDUNA – SCORZE' 3-1”

  1. avatar

    …complimenti Cavi ^_^ sai già  a cosa mi riferisco vero?!?!?…

    [Rispondi]

    spera at

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.