Ott 27th, 2010

Il Pagellone

469 views, MASCHILE, by Admin.

Pensando di fare cosa gradita e simpatica e confidando nella bontà di tutti lettori, ecco le pagelle della seconda giornata di campionato. Precisando che ogni riferimento a cose, persone, eventi è assolutamente NON casuale e che ogni parola è assolutamente utilizzata in modo NON casuale, andiamo a incominciare:

VOTO 10 alla “Premiata ditta” Massimiliano “Maci” Giuliari- Simone “Il Puppi” Puppi. Nel baseball esiste la partita perfetta, nel golf c’è l’hole in one, nella musica l’ottava sinfonia di Beethoven: in altre parole esistono prestazioni e opere che non serve nemmeno commentare. GENIALI.

VOTO 9 ad Alice “nel paese dei limoni” Canzian. A Modena esistono acetaie nate oltre 400 anni fa, so per certo che nella ridente zona dell’opitergino-medunense l’imprenditrice del limone sta attendendo le autorizzazione per aprire la prima limonaia del nord-est. Le credenziali sono ottime (ancora non esistono attività  di questo genere nelle zone citate, ma si dice sia un’esperta del settore), non resta che attendere. L’augurio è che tutti si ricordino di lei visto che lei spesso tende a dimenticare. Mi resta una domanda da farle, che ieri mi è sfuggita: “Sei single?”. SMEMORATA.

VOTO 8 a Stefania”via Bocche Porche” Missio. L’entusiasmo con cui accetta l’auto-invito dei 5 cavalieri senza macchia e senza paura a bere l’ultimo nella sua bella casetta in Canada è secondo solo a quello che dimostrava Dino Zoff nelle sue indimenticabili interviste. Fa sfoggio di tutte le sue conoscenze enologiche e con assoluta disinvoltura presenta un ottimo Prosecco e un rosso 360 gradi che aveva un uvaggio denso e persistente al palato e tutta un’altra serie di cose che non ho capito. La platea non disdegna, il rosso fa un attimo di felpa nel palato ma il clima conviviale di sicuro ne guadagna (ho fatto anche la rima, bravo io!). Anche a lei faccio la domanda di rito: “Sei single?”. OSPITALE.

VOTO 7 a Fabio “estetico” Baldo. Sentirlo parlare di asciugatrici A+ e tecniche di preparazione e cottura del purè è qualcosa di speciale ma la cosa difficile è far collimare questo lato con la sua guasconeria e i “momenti di qualità  per la mia donna”. ECLETTICO.

VOTO 6 alla squadra maschile della Pallavolo Meduna. La sufficienza (media tra il 10 per il bel gruppo di persone e il 2 per i risultati ottenuti finora) vuole essere un auspicio per migliorare nelle prossime gare, perchè la classifica è più magra di me, il che è tutto dire. RIMANDATA.

VOTO 5 alla coppia Andrea “Borriello” “Il Venturini” Venturin- Deborah “biondissimissima” Prataviera. Dopo l’influenza che lo ha tenuto lontano dal campo per tutta la settimana, il giovane si rivede in palestra per supportare i compagni nella difficile partita contro la corazzata Casalserugo. Appena conclusa la gara, abbandona veloce la palestra da un’uscita secondaria per evitare tutti i fan e a bordo del suo Cayenne Turbo S sfugge con la fidanzata nella notte, per andare a registrare la puntata odierna di Buona Domenica. I compagni stanno ancora aspettando per salutarli. PATINATA.

VOTO 4 alla squadra femminile della Pallavolo Meduna. Loro 2 vittorie, noi 2 sconfitte. Noi sopportiamo i loro gridolini tutta la settimana e poi perdiamo, loro mangiamo biscotti e poi vincono facile. Insufficienza per l’invidia indotta e perchè ho i timpani delicati. SPOCCHIOSA.

VOTO 3 al servizio della Pizzeria “La Pausa” di Meduna di Livenza. È chiaro che se vado a comprare una borsa di Louis Vitton pretendo che il prodotto mantenga fede alla marca, se compro una Volkswagen Golf pretendo qualità  in linea con quanto pubblicizza la casa, ma non è che se scrivi Pizzeria La Pausa devi per forza metterci 800 ore per far mangiare quattro poveri disgraziati. Passi per la coerenza manifestata nei confronti del brand, ma il troppo storpia. BRADIPO.

VOTO 2 al reggiseno di Stefania”via Bocche Porche” Missio appoggiato sul portabiancheria del bagno. Ho sentito un sacco di volte le donne dire che il calzino bianco in un uomo è l’anti-sesso. Bene, il reggiseno color carne non si può vedere, va bandito dall’ONU, per quanto mi corra l’obbligo di ammettere che la sua coppa dichiarava una generosità  di forme assolutamente eccitante. La titolare del pezzo da novanta (io dico anche 110€) si è giustificata dicendo che lo usa solo quando fa i lavori in casa, le credo sulla parola ma mi riservo di controllare cosa indossa in altre situazioni per confermare questa dichiarazione. DISGUSTOSO.

VOTO 1 al coach Enzo “Gerry ” Gerotto. Dopo aver salutato la compagnia esce dalla pizzeria per avviarsi verso casa ma 8 secondi dopo rientra chiedendosi ad alta voce dove aveva messo il borsello che ovviamente aveva a tracolla! SBADATO.

VOTO 0 a Luca”freddura polare” Panto. Mentre bevo il caffè mi lancia sul bancone una bustina di zucchero raffigurante la banconota da 100 euro e con tono saccente mi dice: “tieni, ti pago la cena per tutto il campionato!”. Secondo me è un campione (di simpatia!) perchè prendere 0 è difficile tanto quanto prendere. GHIACCIATO.

Back Top

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.