Ottobre 17th, 2010

BUONA LA PRIMA

486 views, FEMMINILE, by Admin.

Ieri sera, al PalaMeduna, le ragazze del Dream Team Rosa hanno disputato la prima partita nella massima categoria regionale.

La compagine di casa ha presentato ai tifosi medunesi i nuovi acquisti della squadra che già  si erano fatti notare nelle partite di coppa Veneto. Nella linea difensiva è venuta a dar man forte alle due ricevitrici di banda, il nuovo libero Cinzia Spagnoletto, che oltre alla tecnica ha portato in squadra anche una buona dose di sana pazzia contagiosa. Nella linea offensiva gli acquisti sono stati molteplici, nel ruolo di schiacciatrici di banda Elena Spagnoletto e Sara Boer, nel ruolo di centro Roberta Bandiera. Il sestetto Rosa sceso in campo ieri sera è il seguente: Sperandio Spagnoletto E. in banda, Bandiera Sandrin al centro, Cavinato in palleggio, Ruoso opposto, Sapgnoletto C. libero. A dar man forte il resto del Dream team Rosa Lorenzon, Boer, Flumian e Ostanello assente per cause lavorative.

La tensione durante il riscaldamento era palpabile, le Teresa’s girl hanno affrontato le ragazze del Monselice, società  che già  l’anno scorso militava nel campionato di serie C. All’avvio del primo set le ragazze di casa hanno dimostrato un po’ di rigidità , che si è sciolta con pochi scambi di gioco e ha permesso loro di dominare il set. Lavorando bene in ricezione e difesa, le padrone di casa, sono riuscite a vincere il primo set sul 25 a 16. Il secondo set parte male, le ragazze medunesi sottovalutano le avversarie che iniziano il nuovo parziale con grande grinta e determinazione portandosi sul 8 a 2. Con 6 punti di scarto le medunine non si scoraggiano e grazie a delle ottime battute si rimettono in corsa costringendo il tecnico avversario a dei cambi per arginare i punti su ricezione. Anche il secondo parziale è giallo blù, 25 a 19 e il primo punto del campionato è già  in classifica. Ma non ci si può accontentare, le giallo blù sono determinate a portare a casa il terzo set e la partita. All’avvio del terzo parziale le ospiti appaiono un po’ scoraggiate subendo molto in ricezione e sbagliando in attacco. Le padrone di casa colgono l’occasione al balzo e chiudono il set sul 25 a 22. ibaltati i pronostici che vedevano vincere il Meduna 3 a 1, le ragazze del coach Biasi hanno battuto per 3 a 0 il Monselice portandosi a casa i primi 3 preziosissimi punti consapevoli che la strada è in salita ma determinate a usare anche le unghie se servissero per salire meglio!!!! DEGNO DI NOTA:

  • · La nuova mascotte del D.T.R. Spongebob clamorosamente simile al nostro opposto
  • · Il demone che ha posseduto Cinzia prima del fischio d’inizio, occhi sbarrati, volto impassibile con la voce tipica del demone ha dispensato informazioni dettagliatissime sulle traiettorie d’attacco delle avversarie.
  • · Il capitano per la prima partita di campionato che dovrà  portare paste: causa impegni di lavoro il capitano storico Ostanello ha ceduto momentaneamente il solito (sudaticcio e appiccicosiccio) pezzettino si scotch da capitano alla Fox Spera dicendole: ‘ mi raccomando perdi il sorteggio e vedrai che va tutto bene’ e così è stato.

Back Top

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.